wondernet-magazine-maggio-giugno-2017-trend-cover
Cos’è la libertà, se non uno stato mentale?

Quando la vita si fa pesante, il dovere supera il piacere e la testa sembra esplodere, il rimedio è intrecciare i capelli e scappare dove si balla e basta.

 

Perché il mondo va avanti, la vita si fa sempre più frenetica, ma in fondo siamo tutti un po’ flower kids.

 

Un ritorno agli amati Sixties? Probabile.

Ma non senza influenze ultracontemporanee e personali.

 

Immergersi nella natura e ritrovare il nostro centro in abiti che ci rispecchiano è, improvvisamente, l’unica cosa di cui abbiamo bisogno.

 

Buttiamo il necessario nel nostro zaino, evitiamo scarpe costrittive e sbizzarriamoci con le stampe sulle t-shirt.

Giovani di tutte le età, raduniamoci per ricordarci che l’unica cosa che conta è sentirsi liberi.

CREDITS

Photographer: Cecilia Mastropasqua

Stylists: Giulia Antinori, Livia De Franco e Roberta Vitelli

MUA: Domitilla Coni

Model: Giulia Mandarine model

PRODUCTS CREDITS

Foto Cover | Costume: Marysia Swim

Foto 01 | T-shirt: Moschino

Foto 02 | T-shirt: Moschino | Gonna: Dsquared | Zaino: Anya Hindmarch | Scarpe: Steve Madden

Foto 03 | Camicia: See by Chloè | Pantaloni: Marc Jacobs

Foto 04 | Costume: Marysia Swim

Foto 05 | Camicia: MSGM | Pantaloni: Moschino

Foto 06 | Giacca Jeans: MSGM | T-shirt: Kenzo | Leggings: Adidas by Stella McCartney | Slipper: Adidas by Stella McCartney

Foto 07 | Camicia: MSGM | Pantaloni: Moschino

Foto 08 | T-shirt: Moschino

Foto 09 | Vestito: Rag & Bone | Costume: Marysia Swim | Shorts: Chloè | Pochette: Red Valentino 

Foto 10 | Vestito: Rag & Bone | Costume: Marysia Swim | Shorts: Chloè | Pochette: Red Valentino

Foto 11 | Vestito: Tory Burch | Scarpe: Marni

Articoli Consigliati